• Fefac e Itc: approvati 16 programmi di coltivazione responsabile della soia

    Print

    Accettato anche il protocollo Coamo

    Soia prezzi

    Sono sedici i programmi di coltivazione responsabile della soia che soddisfano i criteri previsti dalle “Soy sourcing guidelines” elaborate da Fefac (European Feed Manufacturers' Federation). Lo sottolineano Fefac e Itc (International Trade Centre), comunicando che anche il programma presentato da Coamo Agroindustrial Cooperativa ha superato con successo il vaglio delle linee guida sulla produzione sostenibile della soia.

    “Le continue domande presentate dai titolari dei programmi di produzione sostenibile della soia, che chiedono di sottoporre i loro piani al vaglio delle Soy Sourcing Guidelines, dimostrano il crescente sostegno dei valori che ne sono alla base – afferma Angela Booth, Presidente del Comitato per la sostenibilità di Fefac -. Coamo ha riconosciuto la qualità dei requisiti di qualificazione previsti dal comparto mangimistico europeo e, di conseguenza, ha adeguato i suoi criteri”.

    Fefac e Itc incoraggiano fortemente gli altri operatori del settore a sottoporre i loro programmi all’esame delle linee guida. Sottolineano che l’adesione dei produttori interessati consentirebbe, infatti, di migliorare la trasparenza dei processi produttivi e d’incrementare i progressi nella coltivazione di soia responsabile destinata al settore mangimistico. Pertanto, Fefac annuncia che continuerà a promuovere l'adozione delle “Soy Sourcing Guidelines” da parte dei grandi e dei piccoli produttori europei di alimenti destinati agli animali.

    red. 15-05-2017 Tag: soiasostenibilitàcoltivazione responsabileFEFACItcagricoltura
Articoli correlati
  • Stati Uniti, la maturazione del mais è rallentata

    L’ultimo report del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti dello scorso 8 luglio ha aggiornato le fasi di sviluppo delle colture foraggere. Se la semina del mais è terminata, la coltura subisce ancora gli effetti di una stagione...

    17-07-2019
  • Agroalimentare, in leggera crescita nel primo trimestre

    Buon avvio per il settore agroalimentare nel 2019. Come riporta Ismea, nel primo trimestre il comparto agricolo è caratterizzato dal segno positivo, sebbene il suo contributo sia modesto alla crescita del Pil nazionale, e anche la produzione industriale...

    14-07-2019
  • Fao, aumento della domanda ma prezzi materie prime stabili

    Domanda in aumento, crescita ancora più rapida della produttività e prezzi delle materie prime ai livelli attuali o più bassi. Nei prossimi dieci anni potrebbe essere questo lo scenario del mercato agricolo secondo le previsioni...

    13-07-2019
  • Usa, aumentano coltivazioni di mais. In calo quelle di soia e grano

    Nel 2019 i terreni destinati alla coltivazione del mais negli Usa dovrebbero aumentare del 2,9% rispetto al 2018, fino a raggiungere la superficie di 91.700.000 di acri. Lo evidenzia il rapporto “Acreage” pubblicato lo scorso 28 giugno dal...

    10-07-2019
  • Fefac- Afia, accordo per rafforzare sicurezza e sostenibilità della produzione di mangimi

    Fefac (European Feed Manufacturers' Federation) e Afia (American Feed Industry Association), le federazioni dei produttori europei e statunitensi di mangimi composti, hanno siglato un accordo volto a rafforzare la loro collaborazione in materia di comunicazione,...

    30-06-2019