• Watec Italy, a Cremona un evento dedicato al futuro dell'acqua

    Print
    Acqua agricoltura

    Le migliori soluzioni, tecnologiche e non, per rendere più efficiente la gestione di un bene prezioso: l'acqua. Se ne parlerà a Watec Italy 2018, il salone organizzato dalla israeliana Kenes Exhibitions, in collaborazione con Cremonafiere, a Cremona dal 24 al 27 ottobre prossimo. L'evento si svolgerà in contemporanea alle Fiere Zootecniche Internazionali. 

    Oltre a una parte convegnistica di livello internazionale, Watec Italy prevede una serie di meeting B2B per far incontrare le aziende del settore e promuovere un dialogo fra chi ha un problema legato alle risorse idriche e chi propone soluzioni tecnologiche per migliorarne la gestione. 

    L'acqua è infatti una risorsa fondamentale per molte attività produttive e per l'economia mondiale ed è una risorsa scarsa: già oggi non ce n’è abbastanza per tutti e nel 2050 il 50% della popolazione mondiale soffrirà per via della sua ridotta disponibilità

    I temi al centro del salone saranno l'utilizzo oculato dell'acqua negli allevamenti e in agricoltura, le problematiche legate al suo impiego nei caseifici, nei macelli e nell’industria conciaria, il trasporto e lo stoccaggio delle risorse idriche, il trattamento delle acque per depurarle dai contaminanti chimici, come i residui di farmaci o i pesticidi.

    L'obiettivo di Watec Italy è dunque quello di proporre soluzioni sostenibili per garantire a tutti l’accesso all’acqua, preservarne la disponibilità e trovare le tecnologie più evolute per riutilizzare questa risorsa nel migliore dei modi. All'evento sarà presente anche Wsstp (Water Supply and Sanitation Technology Platform), la piattaforma tecnologica europea per l’acqua, per allargare il dibattito a livello comunitario e coinvolgere i principali attori internazionali del settore.

    redazione 31-07-2018 Tag: acquawatec italyagricoltura sostenibile
Articoli correlati
  • Utilizzare i big data per migliorare l'agricoltura e aumentare la sicurezza alimentare

    I big data sono uno strumento utile per incrementare la conoscenza in diversi settori inclusa la botanica. Districarsi tra i dati non è semplice e pertanto servono delle applicazioni con cui selezionare i dati di interesse. Uno di questi è stato...

    19-07-2019
  • Agricoltura sostenibile, termina l’attività dell’Eisa

    L’European initiative for sustainable development in agriculture (Eisa) ha deciso di mettere fine alle sue attività. I suoi membri esprimono apprezzamento per il lavoro svolto e attendono una nuova fase di cooperazione tra le associazioni degli...

    15-01-2019
  • Cambiamento climatico e rischio micotossine

    I cambiamenti climatici potrebbero aumentare il rischio che le colture vengano contaminate con le micotossine. Lo ha dichiarato al sito FeedNavigator il professor Naresh Magan, Professore di Micologia applicata presso l’Università di Cranfield...

    01-11-2018
  • Sostenibiltà, Fefac si unisce al comitato anti-deforestazione

    L'industria mangimistica europea in difesa delle foreste subtropicali. Nick Major, il presidente di Fefac, la federazione europea che riunisce i produttori di mangimi, è entrato a far parte del Global Steering Committee, un comitato del Governors’...

    19-05-2018
  • Agricoltura, nuovo strumento monitora efficacia dell’utilizzo di acqua

    L’Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura delle Nazioni Unite (Fao) ha sviluppato uno strumento, chiamato WaPOR, capace di misurare l'efficacia dell’utilizzo dell'acqua in agricoltura. Si tratta di un data-base ad accesso libero, che...

    02-05-2017