Victam
  • Accordo Ismea-Enm per il microcredito in ambito agricolo

    Print
    Stretta di mano accordo pixabay

    Promuovere lo strumento del microcredito agricolo come opportunità di sostegno economico e finanziario alle microimprese. È questo l’obiettivo dell’accordo di collaborazione siglato il 30 gennaio 2019 dall'Ente nazionale per il microcredito (Enm) e dall’Ismea (Istituto di servizi per il mercato agricolo alimentare), per favorire le iniziative micro-imprenditoriali e l'utilizzo degli strumenti propri del microcredito e della microfinanza nel settore agricolo.

    L’intesa prevede che l’Enm e l’Ismea s’impegnino a realizzare attività di formazione rivolte a professionisti - iscritti nell'elenco nazionale obbligatorio istituito presso l’Enm - sulle caratteristiche dello strumento del microcredito agricolo. In particolare, i corsi riguarderanno lo svolgimento dei servizi ausiliari di assistenza e di monitoraggio in favore dei beneficiari dei finanziamenti. L’accordo stabilisce, inoltre, l’introduzione di criteri semplificati di accesso alla Garanzia Ismea, rispondenti alle caratteristiche dei finanziamenti di microcredito previsti dall'art. 111 TUB e dal Titolo I del decreto del Ministro dell'Economia 176 del 2014, nel rispetto dei requisiti previsti dalla normativa che disciplina il funzionamento del Fondo di garanzia diretta, compatibile con Basilea 2 e con controgaranzia dello Stato.

    “Questo accordo giunge in un tempo favorevole allo sviluppo della microimprenditorialità nel settore agricolo - afferma Mario Baccini, Presidente di Enm -. Quella tra Ismea e l'Enm è un'alleanza strategica che può diventare il volano per lo sviluppo del settore non solo grazie ai finanziamenti a disposizione ma anche per gli strumenti e i servizi offerti. L'obiettivo è quello d’incrementare l'autoimpiego, riscoprendo una nuova vocazione agricola”.

    “Auspichiamo che la sinergia tra microcredito e Garanzia Ismea, facilitando il rapporto con il mondo finanziario, contribuisca a dare un ulteriore impulso alla piccola imprenditoria agricola e, in particolare, a quella giovanile - aggiunge Enrico Corali, Presidente di Ismea -, in continuità con gli strumenti che l'Istituto ha messo in campo in questi anni, come la Banca Nazionale delle terre agricole, il primo insediamento e l'autoimprenditorialità in agricoltura”.

    Foto: Pixabay

    red. 01-02-2019 Tag: IsmeaEnmmicrocreditoagricoltura
Articoli correlati
  • Del Bravo (Ismea): “Fare della Pac uno strumento a sostegno delle IG italiane”

    Fabio Del Bravo è responsabile della Direzione Servizi per lo Sviluppo Rurale di Ismea, l’Istituto di Servizi per il Mercato Agricolo Alimentare che ha redatto, in collaborazione alla Fondazione Qualivita, il rapporto annuale sui valori economici e...

    13-06-2019
  • Scoperta genetica potrebbe migliorare qualità mais

    Una scoperta genetica potrebbe migliorare la qualità e la resa del mais. Lo rivela una ricerca pubblicata sulla rivista Proceedings of the National Academy of Sciences dagli scienziati della Rutgers University di Piscataway (Usa) e dell’Institute of...

    28-05-2019
  • UE, mercato lattiero-caseario in ripresa

    Nel primo trimestre del 2019 la ripresa della domanda mondiale di commodity ha influenzato positivamente il mercato lattiero-caseario europeo. Lo evidenzia il rapporto “Lattiero caseari: tendenze e dinamiche recenti” pubblicato dall’Ismea...

    24-05-2019
  • Carni ovicaprine, in crescita produzione ed export

    Nella stagione 2017/18 la produzione di carni ovicaprine è aumentata dell’1,6%, anche se il numero dei capi macellati è diminuito del 3,4%. Lo evidenzia il rapporto “Carne ovicaprina: tendenze e dinamiche recenti” pubblicato...

    23-05-2019
  • Innovazione in agricoltura, necessaria per sopravvivenza del made in Italy agroalimentare

    La ricerca scientifica in agricoltura potrebbe proteggere piante simbolo del made in Italy agroalimentare come grano, riso, ulivo, basilico e pomodoro San Marzano, che oggi rischiano di scomparire. Potrebbe, infatti, rendere queste colture più resistenti...

    22-05-2019