Home Legislazione Il catalogo PAC: trasparenza e monitoraggio delle politiche agricole europee

Il catalogo PAC: trasparenza e monitoraggio delle politiche agricole europee

404
0

I paesi dell’Unione Europea hanno iniziato a implementare i loro Programmi Strategici della PAC, la Politica Agricola Comune europea, a partire dal 1 gennaio di quest’anno, con i primi pagamenti diretti che hanno iniziato ad essere effettuati dallo scorso ottobre. Ogni Piano, come previsto e come evidenziato in questo comunicato dell’Unione Europea, combina una vasta gamma di interventi mirati che affrontano le esigenze specifiche del Paese interessato e producono risultati tangibili in relazione agli obiettivi comuni europei, contribuendo contemporaneamente alle ambizioni del Green Deal europeo.

La legislazione della PAC include 44 “indicatori di risultato” collegati a nove obiettivi specifici e in linea con i suoi impegni di trasparenza e monitoraggio, la Commissione Europea fornisce informazioni senza precedenti online sui Programmi Strategici della PAC, sulla loro implementazione e sul loro contributo al raggiungimento degli obiettivi comuni dell’UE. Consente alle autorità nazionali, agli esperti, agli stakeholder, ai ricercatori e ad altre parti interessate di valutare il progresso di ogni intervento verso i suoi obiettivi e di verificare se la PAC sta procedendo nella giusta direzione. L’efficienza e l’efficacia delle scelte dei Paesi devono essere valutate nel contesto di punti di partenza diversi, problemi specifici di ciascun paese, la loro struttura agricola, sfide ambientali ma anche requisiti normativi e obbligatori.

Il catalogo della PAC sulle intenzioni presenta una panoramica completa dell’intervento pianificato, della spesa e degli output a livello dell’UE e per i Piani della PAC, quando rilevante. Gli utenti possono cercare nel catalogo per Stato membro, indicatore di risultato, indicatore di output e obiettivo specifico. Tutti gli interventi presentati sono descritti con il budget sempre collegato ad essi. Poiché il finanziamento della PAC può contribuire contemporaneamente a diversi obiettivi specifici, come il cambiamento climatico e il paesaggio, o il rinnovo generazionale e le aree rurali, l’allocazione finanziaria totale di tutti gli interventi è superiore al bilancio totale della PAC.