Home Attualità Usa, in crescita la produzione di sorgo

Usa, in crescita la produzione di sorgo

325
0

Dopo gli ingenti raccolti dello scorso anno, la produzione statunitense di sorgo continuerà a crescere anche nel 2015, anche se a ritmi più lenti. È quanto emerge dal rapporto presentato dall’associazione US National Sorghum Producers e dall’organizzazione Sorghum Checkoff durante il congresso “10° Oilseed & Grain Trade Summit 2015”, che si è svolto a Minneapolis (Usa) dal 30 settembre al 2 ottobre.

Nel 2014 la superficie degli Stati Uniti destinata alla coltivazione del sorgo è aumentata del 22%. In alcune aree del Paese, addirittura del 33%. Il raccolto dell’anno scorso rappresenta quasi il 50% di quello ottenuto negli ultimi cinque anni. Anche se la stagione 2015 non riuscirà a eguagliare la produzione record di quella precedente, si prevede una lenta ma continua crescita.

I produttori ritengono che la Cina, il maggiore importatore del cereale, si riprenderà presto e richiederà quantità sempre maggiori di raccolto. Attualmente, il Paese asiatico acquista già l‘80% del sorgo prodotto negli Stati Uniti, per destinarlo soprattutto alla produzione commerciale di suini e anatre. Inoltre, dal rapporto emerge anche un aumento della richiesta del cereale sul mercato interno.

 

Foto: Pixabay

red.